RISTRUTTURAZIONE DI ABITAZIONE MILANESE

Milano (MI)
Archisio - Diletta Villa - Progetto Ristrutturazione di abitazione milanese
+2
Progetto di ristrutturazione totale (distribuzione planimetrica, impianti, arredi) per una casa milanese degli anni ’50; vede mantenere alcuni elementi preesistenti caratterizzanti, come gli importanti lampadari di cristallo (in parte rinnovati da decise e nuove smaltature cromatiche) e alcuni arredi. Lo stile un po’ freddo e metropolitano dei grigi cemento scelti per il pavimento e per le pareti (finite con un intonaco decorativo dall’effetto “grezzo”) viene scaldato da alcuni elementi dai colori decisi come il lampadario riverniciato “verde lime” e il legno ante della cucina a vista e tavolo in rovere rendono più naturale l’ambiente. Seguono alcune viste del soggiorno.

RISTRUTTURAZIONE SUI NAVIGLI

Milano (MI)
Archisio - Diletta Villa - Progetto Ristrutturazione sui navigli
+7
Una ristrutturazione completa, dagli impianti alle finiture, in un appartamento sito in un fabbricato d’epoca sul naviglio grande di milano, a pochi passi dalla chiesa di san cristoforo. All’epoca dell’incarico l’appartamento si presentava, da tutti i punti di vista, in pessime condizioni. L’intervento ha riguardato perciò tutti gli aspetti dell’u. I. : gli impianti (idraulico, riscaldamento ed elettrico), la coibentazione (con la realizzazione di un cappotto interno verso il plafone confinante con un sottotetto non riscaldato), i tavolati interni, i serramenti, le finiture, gli arredi e le decorazioni. Dal punto di vista spaziale, coerentemente con i desideri del committente, si è scelta una distribuzione planimetrica molto aperta. Sono quindi state eliminate le numerose stanze in cui la casa era divisa per lasciare soltanto una camera da letto con annesso guardaroba, ed una grande zona giorno. La cucina è stata studiata come spazio di lavoro aperto sulla zona living, mentre il bagno è rimasto dove era, ma è stato creato un piccolo antibagno per questioni igieniche e regolamentari. A livello di pavimentazione si è scelta una soluzione in copertura di quella precedente, per evitare il rifacimento del massetto preesistente (anche a causa di una situazione delicata da gestire con il ristorante sottostante). Si è ricorsi così ad un pvc da 2mm “effetto legno” che per le sue caratteristiche tecniche è stato posato dappertutto (compreso il bagno). Materiale molto interessante anche dal punto di vista ecologico per la totale assenza di emissività dannose in ambiente e per i processi produttivi (di riciclo) a basso impatto ambientale. Er ragioni tecnico strutturali tutti gli impianti passano a soffitto. Non abbiamo perciò potuto mantenere la struttura lignea della soletta superiore, nascosta, insieme al cappotto interno, sotto ad un cartongesso realizzato al termine dei lavori. E’ stata almeno recuperata e mantenuta la trave principale che attraversa il soggiorno. La vecchia pavimentazione, riapparsa dopo la rimozione di una copertura in laminato sovrapposta dai precedenti proprietari, nonostante un certo fascino d’epoca, non è stata conservata perché in pessime condizioni. Bagno e cucina sono stati rivestiti in resina, sia per ragioni estetiche che per ragioni di ingombro (anche un paio di cm a volte fanno la fanno la differenza! ) il piatto doccia, in tinta con la resina del bagno, è stato scelta in effetto pietra ardesia, rafforzando l’effetto unitario e materico generale. Nessuna piastrella è stata posata. Alla fine il bagno, per quanto di modeste dimensioni, finisce per essere un punto di forza ed interesse nel risultato generale.

PICCOLA OASI DI RELAX TRA I TETTI DI MILANO

Milano (MI)
Archisio - Diletta Villa - Progetto Piccola oasi di relax tra i tetti di milano
+2
Progetto in corso di elaborazione, per trasformare un terrazzino al 7° piano di un edificio milanese in una lussureggiante oasi di verde ed acqua. Il terrazzino in questione si presenta piuttosto piccolo e chiuso tra muri verticali, rivestiti con piastrelle dal colore verde-azzurro. I colori forti dei rivestimenti delle pareti, insieme con la richiesta della committenza di creare un’oasi di pace e relax, possibilmente con una vasca per il bagno, ci hanno suggerito di lasciarci influenzare da certi piccoli cortili di ispirazione islamica (riad marocchini). Il progetto vede quindi il suo fulcro in una mini-piscina costruita su misura, rivestita internamente da un prezioso mosaico nei colori dell’acqua e del verde, e contornata da piante dalle grandi foglie avvolgenti. Seguono altri spazi per il relax con sdraio e tavolo da pranzo. Ovviamente l’inserimento della vasca, che verrà costruita su misura, è reso possibile da indagini strutturali preliminari e un intervento ad hoc di consolidamento della soletta.

PROGETTO DI CUCINA

Milano (MI)
Archisio - Diletta Villa - Progetto Progetto di cucina
+2
Un progetto per una cucina a vista sul soggiorno doppio, integrato da uno studio per l’inserimento di cementite bisazza a valorizzarlo.

SISTEMAZIONE E VALORIZZAZIONE DI CORTILE DELLA VECCHIA MILANO

Milano (MI)
Archisio - Diletta Villa - Progetto Sistemazione e valorizzazione di cortile della vecchia milano
+1
Questo progetto di valorizzazione e riorganizzazione dello spazio condominiale è stato commissionato dall’amministrazione di uno stabile “vecchia milano” sito in via bramante. Obiettivo dare maggiore ordine e un’immagine più pregevole e scenografica allo stabile stesso. Per il cortile in oggetto sono stati quindi disegnati dei vasi su misura, … alcuni dei quali anche muniti di sedute per una maggiore vivibilità dello spazio comune. Per la schermatura dei bidoni della raccolta differenziata è stato quindi studiato un vaso paravento, in linea con il resto del progetto.

TERRAZZINO IN CITTÀ STUDI

Milano (MI)
Archisio - Diletta Villa - Progetto Terrazzino in citt studi
+3
Due ragazzi giovani, in un piacevole appartamento al sesto piano di una casa in città studi. Un terrazzino luminoso da progettare e allestire seguendo il gusto dei committenti, per aggiungere alla casa un nuovo ambiente da godere. Tanto fogliame azzurato, qualche rosso (tra acero e nandine domestiche) e un glicine da fare crescere sul pergolato in ferro. Qualche bidone recuperato per rendere il progetto più informale.

TERRAZZO PER LA FAMIGLIA

Milano (MI)
Archisio - Diletta Villa - Progetto Terrazzo per la famiglia
+1
Arredi su misura dove stivare molte cose necessarie: legnaia, libreria, orto, casetta degli attrezzi, riparo per le bici, spazio gioco per i bimbi e tanto verde. Un progetto di terrazzo per una famiglia numerosa insomma. Ma con attenzione a stile e design.

TERRAZZO ROMANO

Roma (RM)
Archisio - Diletta Villa - Progetto Terrazzo romano
+0
Progetto per un grande terrazzo, su tre livelli, nel centro di roma.

CORTILE PRIVATO IN SANT'AGOSTINO

Milano (MI)
Archisio - Diletta Villa - Progetto Cortile privato in santagostino
+2
I clienti che hanno commissionato il lavoro si sono presentati raccontando di aver scelto la casa proprio per la presenza dello spazio esterno oggetto di progetto. Un piccolo cortile privato da valorizzare al massimo quindi. Diversi i vincoli: uno spazio comunque ridotto e stretto tra mura, un accesso reso difficoltoso dalla scaletta in calcestruzzo che non rende immediato l’uso dal soggiorno, una luminosità ridotta dalla posizione ribassata rispetto abitazione e contesto, diversi lucernari affaccianti sul cortile per portare luce e aria a locali quasi interamente interrati. Il progetto è stato risolto ricorrendo all’uso di un sistema decking rialzato che garantisse di sopraelevare il cortile all’altezza dell’abitazione, assicurando comunque permeabilità di luce e aria agli spazi sottostanti. Livelli differenti di piano di calpestio permettono comunque di lasciare totalmente libere le finestre maggiormente utilizzate. Il deck permette altresì di nascondere i vasi sotto al piano di calpestio, con l’effetto scenografico di tronchi di albero emergenti dal pavimento (ciò ha risolto anche il problema dei cani, da cui dovevano essere protette le piante). Alcune paratie verticali, sempre realizzate in deck, creano un’atmosfera più raccolta e uno sfondo più prezioso per il piccolo cortile, che così si trasforma davvero nel cuore verde della casa. La parete di fondo è infine coperta da un suggestivo e rigoglioso giardino verticale. Progetto in fase di realizzazione.

CENTRO ESTETICO OLISTICO

Milano (MI)
Archisio - Diletta Villa - Progetto Centro estetico olistico
+3
Progetto di interni e design rivolto ad un centro estetico di nuova apertura, nato e sviluppato in collaborazione con l’arch. Daphne sanvito dello studio stag. La committente voleva che il centro la rappresentasse e che trasmettesse alle clienti un senso di accoglienza, cura, benessere, piacevolezza, intimità. Il progetto, che dal punto di vista della distribuzione spaziale era già vincolato, si è concentrato sulla cura minuziosa di ogni dettaglio. Colori e arredi raffinati sono stati impreziositi da ori, cristalli e piante leggere e ricadenti. Divertente da progettare e realizzare.

INTERNI

Milano (MI)
Archisio - Diletta Villa - Progetto Interni
+1
La casa, attraverso ambienti flessibili e versatili, deve essere in grado di soddisfare le esigenze di persone e famiglie in continua evoluzione. Esigenze e modalità di abitare raramente sono uniformi ma si modificano in relazione alle personalità degli occupanti. L’obiettivo centrale dello studio è quello di costruire la casa intorno a chi la abita, riflettendone il carattere e le esigenze funzionali, l’emotività ed il gusto, nonché le necessità pratiche, esattamente come nella creazione di un abito sartoriale, per realizzare un ambiente coerente, armonioso e razionale. Lo studio si occupa di tutto il processo progettuale, compresa l’assistenza nella scelta dell’impresa esecutrice, la direzione lavori dell’intervento specifico, l’interlocuzione con artigiani, specialisti nel settore dell’arredo, designer, negozi di arredamento. L’intervento dello studio può essere interrotto in qualsiasi momento, oppure soddisfare richieste limitate, per far posto, se necessario, alla libera fruizione ed interpretazione dello spazio da parte del cliente.

RISTRUTTURAZIONE LOW BUDGET

Milano (MI)
Archisio - Diletta Villa - Progetto Ristrutturazione low budget
+8
Questa ristrutturazione ha interessato un appartamento di 90 mq a milano, sito in una zona semi-centrale della città. L’obiettivo è stato da subito ambizioso: trasformare un appartamento piuttosto “normale” in una casa capace di emozionare i suoi proprietari, a partire da un budget limitato e ben definito dall’inizio. Per raggiungere il fine preposto sono state fatte alcune scelte strategiche secondo una logica di privilegiare alcuni aspetti rispetto ad altri ritenuti non indispensabili. Il pavimento per esempio è stato sostituito andando in sovrapposizione mediante l’uso di materiali di nuova generazione a basso spessore. I punti forti nel progetto generale sono stati: la vetrata in ferro e vetro che divide la sala dalla cucina caratterizzando stilisticamente l’intervento; lo studio dei colori che ha coinvolto anche alcuni vecchi arredi rivisitandoli cromaticamente; la cucina informale ma di carattere; la realizzazione di alcuni mobili su misura per valorizzare e sfruttare al massimo lo spazio. In sala alcune soluzioni distributive da realizzare mescolando pezzi ikea con arredi di stile, divano con chaise longue, tavolo valorizzato da idonee lampade, libri, cura dei dettagli, vetrata in ferro e vetro. Il progetto iniziale della cucina “aperta” e con elementi free-standing come il frigo smeg, poi realizzata con un colore più chiaro e lo studio dei colori.

TRA ORTI E BAMBÙ

Milano (MI)
Archisio - Diletta Villa - Progetto Tra orti e bamb
+7
Tra orti e bambù il progetto qui descritto (in collaborazione con l’architetto daphne sanvito) ha interessato un’abitazione milanese a pochi passi dal teatro nazionale. Una bellissima casa, progettata e ristrutturata dal proprietario architetto, con annesso ampio terrazzo da allestire con un progetto di verde ben caratterizzato, per renderlo più idoneo a colloquiare con gli interni. Sono state presentate due proposte stilistiche, per dar modo ai committenti di individuare la forma espressiva che meglio li rappresentasse. Una versione di terrazzo più minimale, frondosa e moderna (poi selezionata) ed una versione più classica, romantica e mediterranea per realizzare il progetto selezionato (il primo, più frondoso e contemporaneo) sono stati mescolati vasi differenti: mastelloni neri larghi e bassi per gli orti fioriti, mastelli ampi e alti per i bambù, e vasi più eleganti nella forma e nei colori naturali (cup serralunga). Phyllostachys, pseudosasa japonica, phormium, chamaerops humilis per costruire la struttura più alta e corposa di verde, e un mix di graminacee, gauree, aromatiche, orticole e bubli per decorare, profumare e (perché no) produrre qualche ortaggio. Allestito in un giorno di sole e temporali, con l’architetto daphne sanvito.

VERDE

Milano (MI)
Archisio - Diletta Villa - Progetto Verde
+0
I terrazzi, i giardini o i cortili verdi a cui diamo vita sono luoghi felici, armoniosi e rigeneranti, contraddistinti da un percepibile amore per le piante che vi sono ospitate e più in generale per la “natura”, sempre più degradata e confinata, nelle nostre città. Creati a partire dal fondamentale principio di lavorare in sintonia con i principi naturali ed ecologici che ci governano, per ottenere il massimo risultato estetico con il minimo sforzo “manutentivo”, essi nascono come sintesi tra i desideri e le aspettative del cliente, a cui prestiamo la massima attenzione, e tutto il nostro know-how architettonico, botanico e naturalistico. Ci avvaliamo di tecnologie e materiali innovativi, per garantire la durabilità nel tempo dei nostri interventi.
  1. Home
  2. >
  3. Professionisti
  4. >
  5. Scheda progettista
  6. >
  7. Portfolio
Richiesta di preventivo gratuito e senza impegno a:
Cambia filtri
Invia
Modifica filtri
Annulla
Chiedi un preventivo gratuito a
Diletta Villa
INFORMATIVA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.