MENU

Jeanfilip

Dipinti dal titolo "figura", "trasfigurazione", "la materia", "le porte" - Pienza (SI)

14
1
Archisio - Jeanfilip - Progetto Dipinti dal titolo figura trasfigurazione la materia le porte
Scomposizione della figura L’immagine diventa un impulso che trasforma ogni movimento in una composizione armonica di forme e colori. “ la maternità ” richiama un desiderio primordiale, l’abbraccio materno è l’azione generatrice dell’opera Trasfigurazione La interpretazione della forma naturale del soggetto, al vaglio di una luce interiore, elabora un nuovo sistema percettivo: il colore si sostituisce totalmente alla materia La materia I materiali, strappati alla loro quotidianità, vengono usati come supporto di ricerca per nuovi effetti. Il sacco racchiude in sé una grande tensione: contenere materialmente le proprie emozioni. Le porte Le porte indicano un passaggio, invitano ad oltrepassarle, ma la chiave è un percorso iniziatico, un iter obbligato: dopo che si è aperta, l’inconscio si abbandona al colore, si lascia trasportare. E’ solo allora che si comprende il vero senso dell’opera, l’opera stessa.
Tag: dipinti porte figura trasfigurazione materia

Dipinti con i dipinti "la linea", "stele" - Pienza (SI)

8
1
Archisio - Jeanfilip - Progetto Dipinti con i dipinti la linea stele
La linea La linea simboleggia il tempo, l’istante vissuto si plasma nella memoria, ed attende l’opera per concretizzarsi materialmente. La materia diventa spirito Lo spirito ritorna materia Il disegno infantile: le lavagne La linea diventa un nuovo linguaggio, il gesto per il bambino evoca un rapporto con la realtà e la scoperta di una favolosa “magia” Nel disegno infantile la gestualità creativa del bambino ci trasporta ad un linguaggio primario, dove il mondo visto attraverso gli occhi dell’innocenza percorre uno stato di memoria emozionale, dove l’artista attraverso le sue forme astratte ci riconduce a delle simbologie che appartengono al mondo dell’infanzia, il sole , la casa, la strada……. La linea partendo dal basso e costruendo il disegno simboleggia lo stato di memoria dell’artista, dove le sue emozioni vissute in un ricordo così lontano si tramutano in materia, disegno e colore.
Tag: dipinti linea stele

Dipinti con i titoli "il disegno infantile: le lavagne", "grafiche" - Pienza (SI)

9
1
Archisio - Jeanfilip - Progetto Dipinti con i titoli il disegno infantile le lavagne grafiche
Il disegno infantile: le lavagne La linea diventa un nuovo linguaggio, il gesto per il bambino evoca un rapporto con la realtà e la scoperta di una favolosa “magia” Nel disegno infantile la gestualità creativa del bambino ci trasporta ad un linguaggio primario, dove il mondo visto attraverso gli occhi dell’innocenza percorre uno stato di memoria emozionale, dove l’artista attraverso le sue forme astratte ci riconduce a delle simbologie che appartengono al mondo dell’infanzia, il sole , la casa, la strada……. La linea partendo dal basso e costruendo il disegno simboleggia lo stato di memoria dell’artista, dove le sue emozioni vissute in un ricordo così lontano si tramutano in materia, disegno e colore. Le lavagne Un giorno ho immaginato una lavagna Nell’uomo c’era un bambino L’uomo, ogni essere umano ovunque sia nato era un bambino, era pulito e innocente, la propria lavagna era vuota quando è venuto alla luce e su di essa ha tracciato le proprie emozioni, cercando di comunicare con la realtà che lo virtual reality headset circonda e prima ancora che potesse esprimersi con la parola, il disegno diventa linguaggio primario. La lavagna di un bambino è pulita appena trattata, vuole comunicare le piccole esperienze della propria vita, rompendo il proprio silenzio, ma nella sua innocenza si possono leggere paure ed emozioni. Ogni bambino ovunque sia nato in qualsiasi parte della terra si esprime attraverso un linguaggio comune, il disegno diventa un’immagine universale. Ho immaginato dieci lavagne colorate che simboleggiano le varie razze della terra, lavagna gialla, rossa, blue, verde, oro, …….. Senza individuarne l’origine. Le lavagne accostate fra di loro comunicano un pensiero comune, esprimono le loro piccole emozioni, non essendo assoggettate da ideologie politico e religiose. Vogliono comunicare al mondo un messaggio di pace. Un linguaggio universale Vetrate Le vetrate impregnate di atmosfere cromatiche e sacrali, sono come il luogo del confine fra il mondo intimo ed esteriore, in quel limite estremo si coglie il momento di conflitto, espresso attraverso incisioni trasversali,mosquito incense holder penetrando la materia. La pittura non è più un elemento estetico e decorativo.
Tag: dipinti il disegno infantile: le lavagne grafiche

Dipinti con i titoli "vetrate", "polystyrene" - Pienza (SI)

9
1
Archisio - Jeanfilip - Progetto Dipinti con i titoli vetrate polystyrene
Vetrate Le vetrate impregnate di atmosfere cromatiche e sacrali, sono come il luogo del confine fra il mondo intimo ed esteriore, in quel limite estremo si coglie il momento di conflitto, espresso attraverso incisioni trasversali,mosquito incense holder penetrando la materia. La pittura non è più un elemento estetico e decorativo.
Tag: dipinti vetrate polystyrene
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla
Chiedi un preventivo gratuito a Jeanfilip